Banca assassina, non rendiamocene complici

Banca assassina

Siamo, come al solito, arrivati a toccare il fondo.

Un povero Cristo si è tolto la vita dopo il fallimento della banca dove aveva investito in obbligazioni subordinate della banca stessa tutta a sua liquidazione, restando sul lastrico. Adesso la procura di Civitavecchia indaga per istigazione al suicidio. Continue reading