Archivi categoria: Sagre

Rigutino

Rigutino

A Rigutino, oggi otto Ottobre 2017 si è svolta una bella estemporanea di pittura.

Organizzata durante la sagra della polenta, a pranzo abbiamo potuto gustare le specialità dello stand gastronomico. Con un vino della casa veramente buono. Non come qualche troiaio imbevibile che pure si trova in giro.

Vi mostrerò delle foto riprese durante la manifestazione.

Cliccale per ingrandire, altro click maggiore ingrandimento.

Con alcuni quadri in mostra.

Rigutino

Poi le opere realizzate.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera alcune notizie sul pese di Rigutino.

Rigutino è una frazione del comune di Arezzo (Toscana), situata nella Valdichiana, alle falde del Monte Lignano.

Già abitata nella preistoria, nel periodo etrusco vide la nascita di alcune fattorie. Al periodo romano risalgono diverse ville-fattorie fra cui quella della famiglia Briccia, da cui prese il nome che portò fino al 1000 (Bricianum). All’età romana risale una statua di Silvano, il dio dei boschi e dei confini, qui ritrovata verso il 1930. Nel medioevo vi fu costruito un castello, chiamato “di Briciano”, ma siccome si trovava in località Ruvetinum (luogo infestato da rovi) in seguito questo toponimo soppiantò quello più antico dando poi origine al nome attuale di Rigutino.

Interessante l’antica Pieve di San Quirico, in località La Sassaia, costruita verso l’XI secolo e rimaneggiata nel XV secolo, come attesta un’iscrizione sull’architrave esterno. La Parrocchiale è stata costruita nei primi decenni del XX secolo. La Frazione, sede di Circoscrizione del comune di Arezzo, è nota per le sue iniziative ricreative e culinarie che si svolgono nei vari periodi dell’anno come ad esempio la sagra della polenta che si tiene agli inizi di ottobre.

Il 14 maggio 1799 vi si svolse il combattimento fra popolani aretini e soldati polacchi, comandati dal celebre generale Jan Henryk Dąbrowski passato alla storia come Battaglia di Rigutino.

Ci siamo divertiti, è stata una bella estemporanea, non vi dico i vincitori, giudicate voi.

Giancarlo

 

Estemporanea 2017 ad AMBRA

Estemporanea 2017 ad AMBRA

Ebbene, nonostante tutto, contro il clima avverso, quasi polare del mattino, si è tenuta l’Estemporanea 2017 ad AMBRA.

Cinque partecipanti, non molti, ma tutti buoni, ottimi, pittori, provenienti dal Valdarno (Bucine e Terranuova Bracciolini), Umbria (Perugia) e dall’estero (Albania), anche se residente a Montevarchi.

Alla fine abbiamo potuto esporre due acrilici, due oli ed un acquerello.

I bambini dell’asilo hanno poi esposto, fuori concorso, una loro opera collettiva raffigurante il borgo del paese. Bravissimi.

Il tempo, terribile ad inizio mattinata, con piogge torrenziali ovunque intorno ad Ambra, alla fine è stato clemente, una pioggerellina al mattino poi bello fino a sera.

Tant’è che anche la corsa di mountan bike, al mattino, non ha visto molti partecipati, mentre si è potuto svolgere regolarmente sia il palio dei rioni che gli imponenti fuochi artificiali.

Comunque l’organizzazione della pro-loco è stata all’altezza della situazione.

La gara si è svolta senza i premi previsti, mala partecipazione è stata resa gratuita.

Ai pittori è stato servito un buon pranzo ed alla sera, dopo la votazione della giuria popolare, al vincitore è stato riconosciuto un premio di 50 Euro, mentre agli altri, ex-aequo, è andata una bottiglia di ottimo vino.

Ecco le immagini dell’estemporanea:

Luca Valdambrini, che a dispetto del nome vive a Terranuova.
Opera di Lello Negozio.
Lui è il vincitore della votazione della giuria popolare. Si chiama Elezi Erion. Se non vado errato dovrebbe essere di origine Albanese e vivere a Montevarchi.
Opera di Giancarlo Arrigucci (insomma la mia).
Opera di Riccardo Franci
Riccardo Franci, vive a Bucine.

Seguono alcune vedute del paese.

Ecco, finalmente i quadri finiti:

L’opera dei ragzzi della scuola dell’infanzia “Caramella” di Ambra.
Luca Valdambrini
Lello Negozio
Giancarlo Arrigucci
Riccardo Franci
Elezi Erion. Opera premiata dalla votazione della giuria popolare.

Qualche immagine della festa, il palio ed i fuochi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il palio:

I fuochi:

Se clicchi l’immagine, si allarga.

Giancarlo

 

San Gusmè

Estemporanea e non solo a

San Gusmè.

Oggi Domenica 3 settembre 2017 in questa ridente cittadina si è svolta una estemporanea, assieme alla quale sono stati esposte opere già fatte in studio o dove meglio hanno creduto di farle. In contemporanea anche dei fotografi hanno esposto loro opere e degli scultori le loro sculture.

Tutte e quattro le sezioni in concorso sono stati premiati alla fine secondo giudizio della giuria appositamente riunita.

DSan Gusmè

In questo articolo vi riporterò immagini di San Gusmè, immagini dell’estemporanea, e dei quadri appesi in mostra. Poi la premiazione, di tutte le categorie.

Prima i pittori da studio,poi i fotografi, gli scultori e infine i pittori in estemporanea.

Sperando che vi piaccia.

E… cliccate per ingrandire.

Giancarlo

Festa del Luca. Il Luca è Luca Cava.
San Gusmè
Gianni Mori

Premiazioni

 

Qualche immagine in più.

Il 19 e 20 si è svolta l’estemporanea a San Savino.

Qualche immagine in più su quell’evento.

San Savino è un piccolo paese Umbro, che si affaccia sulla riva orientale del lago Trasimeno. Dal paese si godono meravigliose viste del lago, dei borghi intorno e dell’isola Polvese: Una piccola isola in mezzo al lago, un isola che somiglia ad una balenottera mezza emersa in superficie, che se ne sta calma calma in superficie. Dovete sapere che ogni anno, a San Savino, si tiene la festa paesana, denominata “Sagra del Gambero”. La festa si svolge intorno alla seconda settimana di Agosto e dura una decina di giorni. Durante la festa, oltre ai balli in piazza e le mangiate allo stand gastronomico, si è tenuta l’estemporanea di pittura. E nei due giorni di competizione artistica alcuni pittori hanno esposto, per strada, alcune opere da loro realizzate in studio.
Ve le mostrerò perché sono bellissime.

Inoltre a San Savino hanno una collezione di opere impressionante. Sicuramente saranno i quadri premiati nelle edizioni precedenti.

Vederli tutti insieme è come vistare un  museo. Anche se occupano solo di un paio di stanze al primo piano e le pareti delle scale di accesso. Potrebbe essere un idea andare a San Savino, con la scusa del gambero solo per vedere la collezione, che in quei giorni è sicuramente aperta ed accessibile. Vedete voi, io lo farei.

Ecco le immagini dei quadri esposti in strada.

Ecco Qualche immagine del “museo”.

 

C’è una barchetta, in un punto panoramico del paese da cui sii ammira il lago e si fanno foto del tramonto, molto romantiche e coinvolgenti.

Altra cosa da dire dovrebbero eliminare i pali della luce che rovinano immancabilmente il paesaggio.

Ecco come appare con i pali in mezzo:

 

 

e come sarebbe senza

 

 

Per chi vuole avere un idea del castello.

 

 

Giancarlo

Bucine in fiore, anche l’arte vuole la sua parte

Bucine in fiore

Bucine in fiore è stato anche arte, tanta arte.

Patrizia Petracchi esponeva alcune sue opere.

Bucine Anche Bandinelli Alessandra ha esposto qualcosa di interessante.

Collettiva di artisti di Montevarchi Arte non è stata da meno, esponendo opere di pregiata fattura..

Confidando sia stato di vostro gradimento.

Giancarlo

 

Laterina estemporanea di pittura

Laterina 4 dicembre 2016

Laterina, è un paese in provincia di Arezzo, domenica scorsa vi si è svolta un’estemporanea di pittura.

Un po di foto dello svolgimento della manifestazione organizzata da Montevarchi arte.

Laterina dsc_0263_lzn
Laterina

Un po di foto dello svolgimento della manifestazione organizzata da Montevarchi arte.

Laterina dsc_0266
Paesaggio verso sud, arrivando da sotto le mura.
Laterina dsc_0268
Arrivati.
Laterina dsc_0269
Ho deciso faccio questo scorcio caratteristico.
Laterina dsc_0271_lzn
Fotografi e prendingiristi. Gireranno Laterina per riprendere immagini della fasta che saranno poi scaricate in un file multimediale in visione pubblica.
Laterina dsc_0276_lzn
Non è poco, se ne vanno.
Laterina dsc_0278_lzn
Forse…
Laterina dsc_0280_lzn
Mettiamo subito le cose nero su bianco.
Laterina dsc_0281_lzn
Oggetto e soggetto, sullo sfondo.
Laterina dsc_0282_lzn
…già buono…
Laterina dsc_0283_lzn
anche il mio prende forma…
Laterina dsc_0286_lzn
lo stoico Gianni Mori al lavoro, vedrete, è sempre li.
Laterina dsc_0288_lzn
meglio a colori
Laterina dsc_0287_lzn
… o in B&N?
Laterina dsc_0291_lzn
un colore e B&N
dsc_0292_lzn
o un altro colore
Laterina dsc_0293_lzn
quasi seppia

dsc_0294_lzn

Laterina dsc_0296_lzn
Maximilian Ciccone al lavoro
Laterina dsc_0297_lzn
Lei si vede poco ma colora bene

dsc_0299_lzn

dsc_0300_lzn
Il pittore della porta accanto
dsc_0300_lzn Il pittore della porta accantodsc_0302_lzn Amicidsc_0301_lzn
La porta accanto

Laterina 0302_lzn

Laterina dsc_0303_lzn
la festa
Laterina dsc_0306_lzn
cesti natalizi

 

Laterina dsc_0362_lzn
Giochi di bimbi

Finalmente l’arte

Laterina dsc_0363_lzn
Che succede?
Laterina dsc_0364_lzn
Max al posto di Gianni?
Laterina dsc_0365_lzn
Ah No!, Un effetto ottico.
dsc_0370_lzn
Ma a questo dipinto non ci lavora nessuno?
dsc_0369_lzn
qui si sta facendo qualcosa
dsc_0371_lzn
ehi, Ciccone è ovunque
dsc_0395_lzn
Lei è molto brava
Laterina dsc_0396_lzn
chi sarà
dsc_0404_lzn
di dietro

dsc_0376_lzndsc_0378_lzndsc_0390_lzndsc_0397_lzndsc_0398_lzndsc_0406_lzndsc_0417_lzndsc_0421_lzndsc_0422_lzndsc_0438_lznSe ci riesco rendiconterò anche della premiazione domenica prossima.

 

Giancarlo

Piazza Edgardo Giacchetti a Bastiola (PG)

Piazza Edgardo Giacchetti a Bastiola (PG)

La piazza centrale di Bastiola, ridente frazione del comune di Bastia Umbra (PG) è stata intestata al maestro Edgardo Giacchetti. Padre del nostro Marco Giacchetti, guida e guru del gruppo amici dell’arte di Bastia.

E’ stata una cerimonia intensa e partecipata, a cui erano presenti tutti gli artisti impegnati nell’estemporanea, di cui vi ho riferito ieri, oltre vari altri cittadini.

Edgardo DSC_6711 DSC_6709 DSC_6707 DSC_6706 DSC_6705 DSC_6700 DSC_6696 DSC_6695 DSC_6694 DSC_6693 DSC_6691 DSC_6687 DSC_6686 DSC_6685 DSC_6684 DSC_6683 DSC_6682 DSC_6681 DSC_6679 DSC_6677 DSC_6676 DSC_6675 DSC_6674 DSC_6673 DSC_6672 DSC_6671 DSC_6669 DSC_6668 DSC_6667 DSC_6666 DSC_6665 DSC_6664 DSC_6663 DSC_6662 DSC_6661 DSC_6660 DSC_6659 DSC_6658 DSC_6655 DSC_6653 DSC_6651 DSC_6650 DSC_6649 DSC_6648 DSC_6647 DSC_6646 DSC_6645 DSC_6644 DSC_6643 DSC_6642 DSC_6641 DSC_6639 DSC_6638 DSC_6637 DSC_6636 DSC_6635 DSC_6634 DSC_6633 DSC_6632 DSC_6631 DSC_6630 DSC_6629 DSC_6628 DSC_6627 DSC_6626 DSC_6624 DSC_6623 DSC_6622 DSC_6621 DSC_6620 DSC_6617 DSC_6616 DSC_6615 DSC_6614 DSC_6613 DSC_6612 DSC_6611 DSC_6610 DSC_6609 DSC_6608 DSC_6607 DSC_6606 DSC_6605 DSC_6604 DSC_6602 DSC_6601 DSC_6600 DSC_6599 DSC_6598-1 DSC_6598 DSC_6597 DSC_6596 Edgardo DSC_6596

Quindi, auguri al nostro Marco.

Saluti dalla bella Bastiola.

Giancarlo

Estemporanea a Bastiola, bella, bella.

Estemporanea a Bastiola

Abbiamo fatto un’estemporanea a Bastiola, durante la festa di Bastiola (PG).

La manifestazione ha compreso anche una mostra di opere realizzate in studio.

Nel pomeriggio è intervenuto il sindaco di Bastia per intitolare la piazza di Bastiola al padre di Marco Giacchetti, nostro guru.

Ecco le opere in mostra:

Bastiola DSC_6712_lzn DSC_6753_lzn DSC_6752_lzn DSC_6751_lzn DSC_6750_lzn DSC_6749_lzn DSC_6748_lzn DSC_6747_lzn DSC_6746_lzn DSC_6745_lzn DSC_6742_lzn DSC_6741_lzn DSC_6740_lzn DSC_6739_lzn DSC_6738_lzn DSC_6737_lzn DSC_6736_lzn DSC_6734_lzn DSC_6733_lzn DSC_6732_lzn DSC_6731_lzn DSC_6730_lzn DSC_6729_lzn DSC_6728_lzn DSC_6727_lzn DSC_6726_lzn DSC_6725_lzn DSC_6724_lzn DSC_6723_lzn DSC_6722_lzn DSC_6721_lzn DSC_6720_lzn DSC_6719_lzn DSC_6718_lzn DSC_6717_lzn DSC_6716_lzn DSC_6715_lzn DSC_6714_lzn DSC_6713_lznAbbiamo prodotto bei lavori, ecco le fasi creative:

DSC_6552_lzn DSC_6595_lzn DSC_6594_lzn DSC_6592_lzn DSC_6589_lzn DSC_6587_lzn DSC_6586_lzn DSC_6585_lzn DSC_6584_lzn DSC_6583_lzn DSC_6582_lzn DSC_6580_lzn DSC_6579_lzn DSC_6578_lzn DSC_6577_lzn DSC_6574_lzn DSC_6573_lzn DSC_6572_lzn DSC_6571_lzn DSC_6570_lzn DSC_6569_lzn DSC_6568_lzn DSC_6567_lzn DSC_6566_lzn DSC_6565_lzn DSC_6564_lzn DSC_6562_lzn DSC_6560_lzn DSC_6559_lzn DSC_6558_lzn DSC_6557_lzn DSC_6556_lzn DSC_6555_lzn DSC_6554_lznPoi, finalmente, la premiazione:Bastiola DSC_7130_lzn DSC_7137_lzn DSC_7141_lzn DSC_7152_lzn DSC_7161_lzn DSC_7169_lzn DSC_7175_lzn DSC_7178_lzn DSC_7180_lzn DSC_7190_lzn DSC_7197_lzn DSC_7203_lzn DSC_7211_lzn DSC_7214_lzn DSC_7225_lzn DSC_7232_lzn DSC_7256_lzn DSC_7311_lzn

DSC_7016_lzn DSC_7123_lzn DSC_7117_lzn DSC_7115_lzn DSC_7097_lzn DSC_7093_lzn DSC_7081_lzn DSC_7075_lzn DSC_7066_lzn DSC_7061_lzn DSC_7052_lzn DSC_7050_lzn DSC_7049_lzn DSC_7045_lzn DSC_7039_lzn DSC_7035_lzn  DSC_7019_lznGiancarlo

Beroide estemporanea del 7 Agosto 2016

Beroide estemporanea del 7-8-2016

Beroide estemporanea è stata un’estemporanea eccellente, tanti bei dipinti ed acquerelli

Peccato, come al solito non ho vinto niente, ma ho fatto un bel quadro, sono contento lo stesso.

Poi Beroide è Splendida.

Seguono alcune scene della giornata e scorci di Beroide:

DSC_4742_lzn DSC_4804_lzn DSC_4773_lzn DSC_4772_lzn DSC_4771_lzn DSC_4770_lzn DSC_4768_lzn DSC_4767_lzn  DSC_4761_lzn DSC_4760_lzn DSC_4759_lzn DSC_4758_lzn DSC_4757_lznDSC_4764_lzn DSC_4756_lzn DSC_4755_lzn DSC_4754_lzn DSC_4753_lzn DSC_4751_lzn DSC_4750_lzn DSC_4749_lzn DSC_4748_lzn DSC_4747_lzn DSC_4746_lzn DSC_4745_lzn DSC_4744_lzn DSC_4743_lznInsomma un gran lavoro, con altri artisti dislocati in altri punti del paese difficili da raggiungere.

Ecco il risultato della giornata, dove posso o mi ricordo metto l’autore, magari aiutatemi voi se ne conoscete altri o segnalatemi i vostri.

DSC_5145A_lzn
Giancarlo Arrigucci
DSC_4803A_lzn
Mariolina Savino
DSC_4781A_lzn
Fernanda Freddo Quarto classificato.

uelli che conosco metto il pittore.

DSC_4780A_lzn
Michela Leprai
DSC_4790A_lzn
Annamaria Campagnacci
DSC_4774A_lzn
Collaro Vincitore del secondo premio
DSC_4779A_lzn
Armando Tordoni Vincitore del primo premio
DSC_4776A_lzn
Tirelli
DSC_4777A_lzn
Natalizi
DSC_4778A_lzn
Flavio Rossi

DSC_4872A_lzn DSC_4868A_lzn DSC_4860A_lzn DSC_4832A_lzn DSC_4814A_lzn DSC_4812A_lzn DSC_4811A_lzn DSC_4810A_lzn DSC_4800A_lzn DSC_4798A_lzn DSC_4796A_lzn DSC_4789A_lzn DSC_4787A_lzn DSC_4784A_lzn DSC_4775A_lznNel pomeriggio, con le opere consegnate, si attende il verdetto della giuria.

DSC_4815_lzn DSC_4867_lzn DSC_4857_lzn DSC_4853_lzn DSC_4852_lzn DSC_4851_lzn DSC_4850_lzn DSC_4849_lzn DSC_4837_lzn DSC_4829_lzn DSC_4825_lzn DSC_4821_lzn DSC_4820_lzn DSC_4819_lzn DSC_4818_lzn DSC_4817_lzn DSC_4816_lznPoi, finalmente la premiazione.

DSC_4874_lzn DSC_4875_lzn DSC_4876_lzn DSC_4877_lzn DSC_4878_lzn DSC_4879_lzn DSC_4880_lzn DSC_4881_lzn DSC_4883_lzn DSC_4885_lzn DSC_4886_lzn DSC_4897_lzn DSC_4899_lzn DSC_4910_lzn DSC_4914_lzn DSC_4921_lzn DSC_4924_lzn DSC_4934_lzn DSC_4946_lzn DSC_4954_lzn DSC_4959_lzn DSC_4986_lzn DSC_4989_lzn DSC_4997_lzn DSC_5013_lzn DSC_5032_lzn DSC_5042_lzn DSC_5055_lzn DSC_5060_lzn DSC_5074_lzn DSC_5089_lzn DSC_5102_lzn DSC_5120_lzn DSC_5122_lzn

Giusta, ma non mi ha reso giustizia.

Pazienza, sarà per un’altra volta.

Giancarlo

Estemporanea a Pianello, il 2 Giugno, festa della Repubblica.

Estemporanea a Pianello

Estemporanea a Pianello, il 2 Giugno 2016, festa della Repubblica, si è svolta a Pianello (PG) la sagra del prosciutto, hanno partecipato il sindaco di Perugia e una rappresentanza di Bersaglieri; poi tanti pittori.

Estemporanea a PianelloEstemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello

Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello

Estemporanea a PianelloEstemporanea a PianelloEstemporanea a PianelloEstemporanea a Pianello DSC_9754 - DSC_9755_lzn

Che hanno iniziato, quasi, subito a dipingere.

Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello

Estemporanea a Pianello

Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello Estemporanea a Pianello

 

Estemporanea a Pianello
Primo giro di pittura

Estemporanea a Pianello
Tutti a tavola rallegrati dalla fanfara dei bersaglieri.

 

 

Poi siamo andati a mangiare qualcosa, ci hanno servito un ottimo pasto, occorre dirlo, poi c’era al banda dei bersaglieri a farci correre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo pranzo ancora a dipingere, velocemente che il tempo passa.

Un secondo valtzer ai tavoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fuori, nel frattempo gareggiavano i trattori:

Potenti trattori si sfidano a tirarsi la fune.

 

 

 

 

 

Poi le opere:

Alcuni quadri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ed infine la premiazione.
Quattro primi ex equo, poi gli altri:

I premiati

 

 

Spero di rivedervi presto.

Giancarlo